Carta d'identit` Personal best Numeri e statistiche  
Home


...."fatti" & curiosità....
Maratone 2019: 27 gennaio '19 GRANCANARIA-marathon 07 aprile '19: ROTTERDAM-marathon 20 ottobre '19 REIMS-champagne-marathon 2015: 1.600 km run 2016: 1.500 km run 2017: 1.600 km run 2018: 1.750 km run 2019: 1.450 km run (31/10)
(per far SCORRERE le foto in sequenza-automatica: all'apertura della prima foto "CLICCARE" in ALTO a SINISTRA della foto-stessa sull'icona-triangolo che diventa così una doppia-barra-verticale attivando lo SCORRIMENTO-automatico)

!!!!!!!!!!!!!!...a 10 anni dalla sua morte, il Pirata resta un mito!!
Marco Pantani era un fenomeno. Lo era al netto dell'Epo postuma rintracciata nelle sue urine al Tour 1998, dell'ematocrito impazzito di Madonna di Campiglio, dei sussurri e degli scandali giudiziari. La prova è in sette fogli di carta millimetrata rosa custoditi in una villetta a due passi dalla stazione di Forlì, la casa-laboratorio di Giuseppe Roncucci, 72 anni, uomo di scienza e di ciclismo. Per tutta la vita Roncucci si è diviso tra il disegno e la costruzione di protesi ortopediche e la guida dei dilettanti romagnoli della Giacobazzi. Roncucci sperimentava: fu pioniere in Italia nella valutazione della potenza dei ciclisti e tra i primissimi a possedere un misuratore di frequenza cardiaca per uso sportivo. Lo acquistò in Finlandia, lo conserva ancora in una scatola di legno.
Qui, nel pomeriggio del 15 settembre 1989, nello studiolo al piano terra, arrivò per un test un ragazzino di 19 anni che sognava di correre con la Giacobazzi. «Di Pantani - spiega Roncucci - mi avevano parlato come di un gran scalatore. Gli misurai peso e massa grassa e lo feci salire su una cyclette modificata per misure scientifiche. Ogni minuto indurivo il rapporto. Considerata l'età e il peso piuma (56 chili), immaginavo potesse raggiungere i 300 watt». Pantani pedalava, Roncucci rappresentava a matita sulla carta millimetrata la sua prestazione. Marco superò i 300 watt, i 320, i 360. A 380 watt la retta che univa i punti del test era ancora inclinata in maniera regolare, segno che nei suoi muscoli non c'era accumulo di acido lattico. Il cuore di Pantani si «sganciò» a 402 watt. Tracciando la linea del risultato, Roncucci sbalordì: «Non avevo mai visto nulla del genere , né l'avrei mai visto dopo». Nelle tre stagioni in cui corse con la Giacobazzi, Pantani ripeté questo protocollo sei volte: valori sovrapponibili. Da professionista non lo fece mai più. «A lui - spiega Roncucci - il frequenzimetro non serviva. Mi diceva sempre: ''A ò urecià''. Sentiva il ritmo giusto in salita come un musicista con lo spartito».
Questi documenti usciti oggi dal cassetto di Roncucci li esamina il professor Fabrizio Tacchino, formatore degli allenatori federali azzurri: «Sono testimonianze emozionanti - dice Tacchino - perché un ragazzo capace di spingere 6,7 watt per chilo per 40' di salita è un fenomeno assoluto. E all'epoca Marco era sicuramente un atleta puro, pulito». I migliori scalatori oggi (Froome, Quintana, Contador) arrivano a 6,1/6,2 watt/chilo.
Di Pantani, Roncucci conserva molti altri dati strabilianti. «Che il suo cuore a riposo battesse 33 battiti non mi colpiva - spiega - mi stupiva che tornasse a 33 appena 15' dopo la fine di una tappa dolomitica del Giro dilettanti. Il cuore di Marco era forte e di straordinaria elasticità. A regime in salita batteva a 176/180 battiti ma negli scatti violenti superava i 200: ho due test fatti sull'Appennino dove raggiunge i 205 e i 211 battiti al minuto». E nei momenti di tregua tra un attacco e un altro, il battito scendeva in picchiata e lui era pronto a sferrare il secondo o il terzo colpo agli avversari. Quello di grazia. Le carte di Roncucci sono una risposta oggettiva e inconfutabile alla domanda «Chi era davvero Pantani?». Era un fenomeno....

ALLEGATI:
LINKS:

News
...."fatti" & curiosità....
Maratone 2019:
27 gennaio '19 GRANCANARIA-marathon
07 aprile '19: ROTTERDAM-marathon
20 ottobre '19 REIMS-champagne-marathon

2015: 1.600 km run
2016: 1.500 km run
2017: 1.600 km run
2018: 1.750 km run
2019: 1.450 km run (31/10)
...."da fare" & curiosità....
15 dicembre'19: MALAGA-marathon

Via E. Fermi, 7
Crema (CR)
Tel: 0373.201250
Fax: 0373202430
Website »
Axia parrucchieri-truccatori
Via Vigevano, 20
21144 Milano (MI)
Tel: 02.8392099
Website »
Virgin
Website »
Restricted Area
Tutti i diritti sui contenuti testuali e multimediali di questo sito sono riservati
è vietato l'utilizzo parziale o totale di essi. © 2009 - 2014 Copyright Alessandro Santoni